04 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > Notizie

01.03.2009 Mezza Maratona città di Fucecchio

02-03-2009 - Notizie
Carlo Carotenuto FUCECCHIO - Si è risolta solo nel finale in campo maschile l´edizione numero cinque della mezza maratona di Fucecchio organizzata dall´Atletica Fucecchio e dal Gs Pieve a Ripoli col contributo fattivo del campione delle siepi Alessandro Lambruschini. Sono stati 820 gli atleti al via, col colpo di pistola dato dal sindaco Paolo Toni. Al traguardo chiudeva davanti a tutti il marocchino Hakim El Falhi dell´Atletica Corona Roma che intorno al 18esimo chilometro ha forzato il ritmo sgretolando definitivamente la resistenza del gruppetto di sette unità che inizialmente aveva viaggiato compatto. L´unico che ha provato fino all´ultimo a resistergli è stato l´azzurro Giovanni Ruggiero, sorrentino in forza alla Forestale. Per El Falhi il tempo finale di 1:06´27". Sette secondi dopo chiudeva l´italiano. Terzo il keniano dell´Atletica Castello, Koech Josphat Rimutai (1:07´08") e quarto Mohammed Taqi dell´Orecchiella (1:07´18", terzo l´anno scorso). Quinto Haman Larbi (Mezzofondo Recanati, quarto nel 2008) in 1:07´22", sesto Abdel El Makhrout (1:08´39") e settimo Paolo Battelli, massese della Corradini Rubiera che era stato il primo a "saltare" del gruppetto dei battistrada (1:09´22"). A seguire Massimiliano Santangelo (1:11´14") e Yuri Benelli (1:11´20", entrambi dell´Atletica Castello), poi Juri Picchi dell´Atletica Futura (1:11´22"). Più indietro Siliano Antonini (Atl. Signa, 1:12´34"). Primo dei Veterani (14esimo) Massimiliano Begliomini della Silvano Fedi Pistoia. Angelo Maceroni (Massa e Cozzile) davanti ad Antonio Femia dell´Isolotto tra i Veterani Argento.
Tra le donne, dopo la vittoria dell´edizione 2007, si ripete, chiudendo in 1:13´49" l´azzurra Debora Toniolo, che si è migliorata di oltre un minuto rispetto al risultato cronometrico di due anni fa (1:15´03"). L´azzurra portacolori della Forestale (che era stata quinta a Campi Bisenzio nel lungo ai tricolori di cross) si è presto involata e ha via via preso il largo su Claudia Dardini del Lammari e Veronica Vannucci la pratese dell´Atletica Vinci che si sono contese il secondo posto: la Vannucci prendeva l´iniziativa baldanzosa cercando di staccare subito la rivale che invece le rimaneva in scia e nella seconda parte della gara rompeva gli indugi e la sopravanzava, 32esima assoluta, col tempo di 1:17´10". Al 38esimo posto assoluto, terza tra le donne, chiudeva la Vannucci, in 1:18´38", in linea con le migliori prestazioni di questa stagione ma non migliore del suo primato personale (1:16´39" alla mezza di Pasquetta a Prato lo scorso anno). Fuori dal podio quest´anno Ilaria Bianchi (seconda nel 2007 e terza l´anno scorso). Prima tra le Veterane (7à tra le donne) Luana Salvietti dell´Orecchiella Garfagnana.
Mauro Gratassa (Viter Sport Viterbo) è stato primo tra i diversamente abili davanti a Fabrizio Caselli dell´Unità Spinale di Firenze.

MONTEMURLO Nel Giro di Javello a Montemurlo, km 16,800 ricchi di salite, vittoria di Fabrizio Becattini (Atletica Vinci) su Mattia Treve e Cristiano di Vico. Tra le donne prima Emma Iozzelli.

CROSS A Prato vincono i titoli toscani di cross corto Mohammed Alì Saadouni dell´Atletica Futura di Reggello tra gli uomini e Anna Laura Mugno, fiorentina del Lammari, tra le donne (prima anche tra le Promesse).

Fonte: Il Corriere di Firenze

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account