03 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > Notizie

16e17.05.09 Prima Fase CDS Assoluti su pista

18-05-2009 - Notizie
Carlo Carotenuto
FIRENZE - Grande spettacolo sabato al Ridolfi di Firenze e domenica allo Zatopek di Campi Bisenzio per la prima fase dei Campionati toscani di società assoluti. Tante le gare di alto contenuto tecnico, anche per la presenza di campioni in forza ai gruppi sportivi militari. E´ il caso per esempio di William Frullani che per la Toscana Atletica Caripit ha corso e vinto i 110 ostacoli in 14"61 (anche se con vento a favore di 2,7 metri al secondo), oppure di Maurizio Checcucci che per gli Assi Banca Toscana ha corso i 100 in 10"55 battendo il nigeriano della Firenze Marathon Emedolu (10"63). Poi Frullani (insieme all´altro azzurro Franco Casiean) ha corso la 4x100 dove Toscana Atletica è stata terza in 42"31, dietro ad Assi BT con Checcucci che ha sfiorato la clamorosa rimonta nell´ultima frazione, 41"66) e alla Firenze Marathon che ha vinto la gara in 41"59 con Lazazzera, Morizio, Barone, Emedolu. Un grande Andrea Lemmi ha vinto ieri l´alto in 2,22, e una grande gara nel martello l´ha fatta Nicola Vizzoni, il vicecampione olimpico di Sidney, col primato personale stagionale di 79,74, terza prestazione mondiale stagionale e sua sesta prestazione di sempre. Curiosamente le altre cinque, compreso il primato personale di 80,50, le aveva fatte tutte nel 2001. Un ritorno, quindi, alla grande per il capitano della nazionale azzurra.
Una delle gare di più alto contenuto tecnico della prima giornata è stata quella dei 1500 metri dove i keniani Boit, della Virtus Lucca, e Too, della Toscana Atletica hanno corso leggeri e veloci rispettivamente in 3´47"40 e 3´48"58 relegando solo al terzo posto l´azzurro Daniele Meucci (3´58"66). Too ieri ha vinto anche i 5.000 con 13´50"11.
Ganna Melnichenko ucraina degli Assi Banca Toscana ha vinto con 13"66 i 100 ostacoli, con 6,13 il salto in lungo, poi ha portato la 4x400 degli Assi al trionfo in rimonta sulla Tosc. Atl. Empoli. Doppietta anche per Federico Apolloni (Firenze Mar.) con 56,42 nel disco e 14,34 nel peso. Bene Boit (Lucca) sugli 800: 1:49´55". Nell´asta il gioiellino juniores degli Assi, Michel Stecchi ha vinto con un buon 4,70. Sono bastati due tentativi a Leandro Mangani per vincere il triplo con 15,12. Buono anche il 48"63 con cui Arcangelo Morizio ha vinto i 400 metri.
Per un problema tecnico al cronometraggio si sono corse due volte sia la serie delle migliori dei 100 donne con Camilla Fiorindi della Firenze Marathon che la seconda volta ha fatto meglio della prima in 12"22, sia ieri i 200 (l´allieva Bongiorni in 24"76).


Fonte: Il Nuovo Corriere di Firenze

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio