05 Luglio 2020
news

25.01.09 CDS Cross Regionale 2° Fase-Policiano (AR)

26-01-2009 - rassegna stampa 2009
POLICIANO - A Policiano nel consueto percorso insidioso (con terreno decisamente allentato) è andata in scena la seconda e conclusiva giornata del Campionato toscano di società di corsa campestre che ha assegnato i titoli regionali, con la classifica definitiva scaturita tenendo conto anche della prova di domenica scorsa a Calenzano. Molte le conferme, sia a livello individuale che di squadra.
Tra le donne nel cross corto (4km) ha vinto ancora, col tempo di 15´56", Denise Cavallini, fucecchiese del Lammari, anche se con meno strapotere rispetto a sette giorni fa, e resistendo con grinta nel finale al sopravanzare dell´acido lattico e della fatica. Dietro di lei Giulia Scatena (Cus Pisa), che ha preceduto la fiorentina del Lammari Anna Laura Mugno: stesso podio della settimana scorsa. Poi il trio dell´Atletica Vinci: Nicoletta Franceschi, Angela Ceccanti e Sara Colzi. Il Lammari ha definitivamente portato a casa la vittoria a squadre davanti proprio all´Atletica Vinci, che aveva vinto lo scorso anno ma che ha pagato la doppia defezione di Veronica Vannucci, che ha preferito le corse su strada.
Anche tra gli allievi stesso vincitore di sette giorni fa, Giacomo Verona della Pietrasanta Versilia in 14´25". La Toscana-Atletica Caripit fa suo il titolo a squadre soprattutto grazie al quinto posto di Francesco Del Sere e al sesto di Matteo Ragosta.
Tra le juniores bissa Maria Chiara Santoni della Sestese Femminile col tempo di 17´38, ma a squadre è il nuovo sodalizio Cus Pisa-Atletica Cascina che prevale sul team di Sesto Fiorentino.
Fantastici duelli nella prova maschile di cross corto. Vince in 13´44" uno strepitoso Maurizio Cito dell´Atletica Castello, campione toscano in carica, con arrivo in solitario e dito alzato al cielo. Ma la lotta di squadra va appannaggio dell´Atletica Futura, la giovane società di Reggello guidata dal presidente-atleta Fabio Meini, grazie al secondo posto di Mohammed Saadouni (che ha preceduto Salah El Ghizzlany del Fiorino), al 6° di Yuri Picchi e al 7° di Lorenzo Schiera. "Sono contentissimo - ha detto il presidente Meini che non stava nella pelle - perché dopo un anno dalla costituzione della società è arrivato subito un titolo di squadra così importante". L´Atletica Futura ha completato la giornata storica con la vittoria anche del titolo giovanile nella staffetta 3x1000 Ragazzi composta da Daniele Mugelli, Andrea Mariucci e Roberto Frongillo. Gli altri titoli giovanili alla Casentino Poppi (Ragazze) e all´Atletica Livorno (Cadette e Cadetti) rispettivamente davanti ad Atletica Firenze Marathon e Atletica Futura.
Infine il cross lungo donne (6 km): conferma per Claudia Dardini del Lammari (27´01") su Valentina De Marchi (Policiano) e Caterina Giofrè (Atletica Castello). Poi Lucia Tiberi del Fiorino ed Emma Iozzelli del Lammari, società che ha fatto proprio anche il titolo a squadre davanti all´Atletica Camaiore e all´Atletica Castello.
Tra le Allieve (3 km) podio composto da Sonia Ruffini (dell´Atletica Massa Carrara, 14´25") che ha vinto su Jessica Conte (Sestese Femminile) e Anne Caroline Danielsen (Fir. Marathon). Titolo alla Sestese Femminile sulla Firenze Marathon.
Nel lungo uomini (sui 10 chilometri) è stata rivincita: stavolta è Gabriele Abate dell´Orecchiella Garfagnana (36´16") che vince su Mohammed Taqi, poi Vincenzo Scuro. In classifica l´Orecchiella vince su Alpi Apuane e Toscana Atletica-Caripit, società che però festeggia la conquista del titolo Juniores (6 km) dove c´è la conferma individuale di Aziz Bannay (22´45"). Ora conto alla rovescia per la finale nazionale, l´8 febbraio a Campi Bisenzio.


Fonte: Carlo Carotenuto-Il Corriere di Firenze 26.01.2009

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account