05 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > Notizie

CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI PROMESSE E JUNIORES SU PISTA 2009

15-06-2009 - Notizie
Carlo Carotenuto RIETI - Si è conclusa ieri a Rieti l´intensa tre giorni dei Campionati italiani Junior e Promesse. Nella prima giornata vinceva ancora il titolo Promesse Lorenzo Rocchi il martellista dell´Assi Banca Toscana allenato da Nicola Vizzoni che però per l´ennesima volta in stagione manca di un soffio il sogno di mandare il suo martello oltre i 68 metri del minimo federale: vince con un ottimo 67.37. Nella seconda giornata è invece Federico Apolloni della Firenze Marathon a prendere l´oro con 57,20 nel lancio del disco Promesse. Ieri poi nella terza giornata è stato anche secondo nel peso con 15,56.

Seconda di un soffio la fiorentina campionessa uscente Audrey Alloh: è stato infatti un arrivo serratissimo quello dei 100 metri donne Promesse con Ilenia Draisci a sorprendere l´Alloh, ex Firenze Marathon ora tesserata per le Fiamme Azzurre. Alla fine 11"68 per la prima, 11"71 per la gigliata: un vantaggio preso nei primi appoggi e poi difeso dal ritorno della fiorentina di origini ivoriane.

Terza Camilla Forindi della Firenze Marathon sui 100 juniores in 12"02, la Silvan degli Assi nell´Asta con 3,50. Nel lungo donne ieri terza Barbara Trallori della Sestese Femminile con 5.78. Terza anche la Moroni (Tosc. Atl. Empoli) nel disco con 41"50. Firenze Maraton terza nella 4x400 junior femminile.

Da segnalare anche la doppietta tra le junior di Federica Soldani della Polisportiva Aurora che già si era messa in luce ai Societari assoluti di Campi Bisenzio (ha vinto gli 800 in 2´12"91 e i 1500 con 4´33"35) e il 13"59 di Giulia Pennella della Fondiaria Sai, che sui 100 ostacoli porta il personale a 13"59 (sesto tempo di sempre tra le Promesse).

Il tutto in vista del Campionato europeo per nazioni che si terrà nel prossimo fine settimana (sostituisce la vecchia Coppa Europa Bruno Zauli che per due volte è stata ospitata dallo stadio Ridolfi a Firenze) che si terrà a Leiria in Portogallo. Il direttore tecnico Uguagliati ha convocato 23 uomini e altrettante donne e tra queste c´è Audrey Alloh nel gruppo delle velociste (100, 200 e 4x100), o ltre agli altri toscani Nicola Vizzoni nel martello, Stefano La Rosa sui 3000, Daniele Meucci sui 5000, Francesca Doveri sui 100 ostacoli.

PER TUTTI I RISULTATI CLICCA QUI


Fonte: Il Nuovo Corriere di Firenze

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio