04 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > Notizie

Livorno Team Running campione

25-05-2009 - Notizie
LIVORNO. Quasi seicento concorrenti sono convenuti a Livorno per celebrare il 30º compleanno del "Corriprimavera - Laviosa", corsa podistica nazionale, valida in questa occasione per l´assegnazione dei titoli regionali individuali e di società Fidal Amatori Master su strada da disputarsi sulla distanza dei dieci chilometri. Un gran d´affare per tutto l´apparato organizzativo dove si sono espressi al meglio gli uomini di Franco Meini, stesso discorso per i giudici del GGG Fidal e cronometristi alle prese con una miriade di classifiche, impresa per niente facile. Il percorso, ricavato intorno alla zona degli impianti sportivi con qualche corsia preferenziale, ha ricevuto il plauso da parte degli atleti e non creato problematiche al flusso veicolare. Per la "Minirun" riservata ai ragazzi c´è stato qualche disguido, può essere un´occasione per sedersi a un tavolo e operare a favore di queste categorie giovanili. Nella classifica per società grande soddisfazione per l´emergente Livorno Team Running che si è aggiudicata il titolo di campione regionale davanti alla Toscana Atletica Empoli e ai pisani della Galla; buon quarto posto per i Podisti Livornesi che a loro volta hanno preceduto la Silvano Fedi Pistoia. In campo femminile le livornesi di Alessandro Giaconi sono state superate dalle rappresentanti della Galla, terza ancora la Silvano Fedi. A livello individuale il responso cronometrico potrebbe indurre alla considerazione che si sia corso su ritmi piuttosto blandi, ma è anche giusto ripensare al caldo di una giornata prettamente estiva ed ai satellitari che hanno rilevato circa 250 metri in più rispetto a quelli segnalati. Il tocco dell´internazionalità è stata assicurata dal vincitore, il greco Jonnis Magkriotelis, simpatico personaggio che vive e studia a Perugia, approdato alla corte della Galla di Pontedera, vale intorno ad un´ora e sei minuti sulla mezza maratona, spera di essere chiamato dalla sua federazione a partecipare ai prossimi Giochi del Mediterraneo, ha concluso senza dannarsi più di tanto in 32.11.71 precedendo l´italiano Rudy Magagnoli, classe 1977, da Rovigo. Questo atleta che gareggia per l´Atletica Imola attualmente vale sotto i quindici nei metri 5000. Non troppo lontano si è presentato per la terza piazza Salah El Ghyzlani, atleta marocchino, ormai ben conosciuto sulle nostre strada che gareggia per il G.S. Il Fiorino. La prova femminile ha preso il via un´ora dopo, e c´è da dire che la cecinese Claudia Dardini è andata veramente forte, già prima del terzo chilometro aveva guadagnato un distacco incolmabile, il suo tempo finale di 35.38.10 l´avrebbe collocata in 15.a posizione nella graduatoria assoluta proprio alle spalle del primo livornese, Paolo Merlino della Livorno Team Running. L´atleta del G.S. Lammari di Lucca continua a raccogliere, sotto la guida del suo allenatore Luigi Principato, successi e consensi, dopo la maratona di Vercelli ora si punta al campionato italiano di mezza maratona. La seconda classificata, la 21 enne Martina Celi, promettente fondista massese, gareggia per la società reatina Cariri, è stata autrice di una buona prova dove ha chiuso in 36.44.49; mentre per il terzo gradino del podio, dopo una bella lotta in famiglia, ha prevalso nel finale la pisana Ilaria Bianchi, decisamente in crescita, nei confronti della livornese, anch´essa del Team Suma, Laura Baldanzi; note ancora positive per altre due labroniche, una Cristina Neri sempre più intenzionata a ritornare quella di qualche tempo fa e una Federica Guerrazzi, portacolori dell´Atletica Livorno, ancora giovanissima ma già in possesso di tanta grinta. Alla premiazione hanno presenziato fra gli altri: Gino Calderini presidente del Coni, Antonio Caprai presidente Fidal provinciale, Michele Barzagli presidente Uisp e Cesare Gentile dei Veterani Sportivi con il quale è stato ricordato l´amico recentemente scomparso Domenico Vaccaro. (L.d.B.) Classifica maschile assoluta: 1) Joannis Magkriotelis (La Galla) 32.11.72, 2) Rudy Magagnoli (Atl. Imola) 32.31.57, 3) Salah El Ghizlany (Il Fiorino) 33.33.16, 4) Francesco Zampolini (Atl. Carrara) 34.03.85, 5) Mario Bengoni (Nuova Atl. Lastra) 34.20.76, 6) Franco Martini (Team Suma) 34.31.58, 7) Francesco Dini (Team Suma) 34.36.84, 8) Massimiliano Begliomini (Silvano Fedi) 34.40.87, 9) Salvatore Bellia (Atl. Carrara) 34.48.9, 10) Stefano Ricci (Atl. Camaiore) 34.56.79, 11) Virgilio Pizza (Silvano Fedi) 35.21.86, 12) X X 35.24.59, 13) Alessio Ranfagni (Il Fiorino) 35.30.93, 14) Paolo Merlino (Livorno Team Running) 35.33.41, 15) Mariano Bardarè (Livorno Team Running) 35.42.10, 16) Carlotti Claudio (Atl. Pontedera) 35.50.38, 17) Viola (Dlf La Spezia) 35.53.66, 18) Riccardo Cervi (Atl. Favaro) 35.57.31, 19) Alessio Lachi (Il Gregge Siena) 36.02.46, 20) Enrico Piastra (Alpi Apuane) 36.07.84, 21) Mauro Nucera (Livorno Team Running) 36.09.48, 22) Pierluca Amadei (Livorno Team Running) 36.17.45, 23) Leandro Chipano (Usl Colzi) 36.15.45, 24) Enrico Zotti (Martelli Orecchiella Lu) 36.19.18, 25) Andrea Salerno (DLS La Spezia) 36.30.00, 26) Massimo Lenzi (Livorno Team Running) 36.48.10, 27) Bruno Puca (Livorno Team Running) 36.49.56, 28) Francesco Balestrini (Livorno Team Running) 36.52.23, 29) Tiziano Tielli, 30) Davide Ferrini (Team Suma) 36.53.90. Classifica femminile assoluta: 1) Claudia Dardini (Atl. Lammari) 35.38.10, 2) Martina Celi (Cariri) 36.44.49, 3) Ilaria Bianchi (Team Suma) 38.47.92, 4) Laura Baldanzi (Team Suma) 38.55.21, 5) Cristina Neri 40.01.79, 6) Federica Guerrazzi (Atl. Livorno) 40.38.97, 7) Francesca Pini (Prato Assi Banca Toscana Fi) 40.59.38, 8) Maria Luisa Spadoni 41.13.39, 9) Francesca Caroti Ghelli (La Galla) 41,24,46, 10) Rossella D´Arata (Lammari) 41.35.85.

Fonte: il Tirreno — 25 maggio 2009 pagina 36 sezione: NAZIONALE

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account