17 Febbraio 2019
[]
news

Per essere mamme oggi ci vuole grinta!

01-03-2009 - rassegna stampa 2009
Andrea Ciappi - PER ESSERE mamme oggi ci vuole grinta. Più o meno suonava così il leit-motiv di un recente spot pubblicitario. Della serie: come conciliare, dal punto di vista di una madre, lavoro e famiglia, figli. Se è per questo, da Empoli (e per gli empolesi), c´è un esempio ufficiale di "conciliazione" tra l´essere madre, l´essere impiegata, ed anche affermata campionessa d´atletica.
Il tutto concentrato in Angela Ceccanti, 41 anni, sposata da 18, una figlia di 12 (anche lei sportiva), iscritta all´Atletica Vinci e artefice di una sempre più nutrita collezione di successi: nelle scorse settimane, per dire, Angela Ceccanti ha vinto il titolo toscano assoluto nei metri 3000 in 10´ 40", poi il titolo toscano assoluto nei metri 1500 in 4´ 57". "Cari empolesi - il messaggio - si può fare più sport senza rinunciare alla famiglia".
Angela Ceccanti è vegetariana da più di 20 anni, si cura con la medicina alternativa. "Lo sport mi è sempre piaciuto. Ne ho praticati molti, da sempre: nuoto, minivolley, tennis, ginnastica artistica. Ho cominciato a correre perché mi divertiva. Con un gruppo di amici abbiamo partecipato nel 1991 al mio primo Biathlon Atletico (3000 metri in pista e stacchi di potenza da panca piana), ottenendo un ottimo risultato. Negli anni successivi ho conseguito vari titoli regionali e due italiani".
"Mio marito e mia figlia - prosegue - sono entusiasti, mi seguono ad ogni gara, mi aiutano e mi sostengono come possono, soprattutto standomi vicino. Il resto della famiglia assiste e segue con interesse". Molte delle impressioni di Angela, per ciò che riguarda sport e famiglia, sono state affidate a Rossano Scaccini, che si occupa di comunicazione per il podismo: "Sveglia alle 7 per una colazione in famiglia. Poi mia figlia a scuola con papà, e io in macchina per 60 chilometri per raggiungere il posto di lavoro. Nel pomeriggio rientro a casa e riesco a ritagliarmi un´oretta e mezza per il mio allenamento giornaliero, dribblando tra la sistemazione della casa, pulizie, lavatrici, spesa, conti di casa, compiti e impegni vari di mia figlia". Un´oretta e mezza al giorno per diventare campionessa, fiore all´occhiello di Vinci ed Empoli.

Foto 1: Angela e la figlia Andrea ai Camp.Ital.Cross Finale Nazionel 2009 a Campi Bisenzio (FI)
Foto 2: Angela, il marito Mauro e Andrea sul podio dei Camp.Ital.Indoor di Ancona 2008
Foto 3: Angela medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali UISP 2009

Fonte: La Nazione Sport-Empoli

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio