18 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > Notizie

Un marocchino sul trono di Pisa

18-05-2009 - Notizie
PISA. Abdelhafid Hachlimi, 34 anni, podista marocchino di fama internazionale, del team Atletica Imola Scami Avis, con il tempo di 2.26.39 ha vinto la Pisa Marathon che si è snodata sui 42,195 chilometri tra Pontedera e Piazza dei Miracoli, davanti ad almeno 20mila persone disseminate lungo il percorso. «E´andata bene», ha detto sorridendo l´atleta nonostante l´enorme sforzo appena fatto, in una giornata caldissima (all´arrivo c´erano 30 gradi). «La gara - ha aggiunto - è stata molto impegnativa e, forse, negli ultimi chilometri ho sofferto un po´ per il sole. Nonostante questo però sono contentissimo e la gara mi è piaciuta così tanto che il prossimo anno tornerò». Al secondo posto si è classificato Emanuele Zenucchi, 39 anni, del gruppo "La Recastello Radici", che ha chiuso con un ottimo crono di 2.30.02. «Avrei voluto vincere - ha detto il podista bergamasco, reduce comunque dalla vittoria della 50 km di Romagna del 25 aprile - ma El è stato più forte». Al terzo posto si è piazzato Lafuente Castrilejo, lo, spagnolo, del gruppo "Città di Genova", giunto al traguardo con un buon 2.35.29. Per la categoria femminile, invece, con un tempo di 3.09.10, ha vinto la tedesca Laurence Wylcans, del gruppo "LT Hemsbach". Al secondo posto l´atleta polacca Ewa Kepa, del gruppo "Running club Futura", con il tempo di 3.10.33, mentre al terzo, alla sua prima maratona, la statunitense Kelli Witter. Fra le prime classifacate spunta, al quinto posto, anche il nome dell´atleta pisana Daniela Di Cesare, del gruppo podistico "Le Sbarre", con un tempo di 3.23.18. Milleduecento i partecipanti alla manifestazione che da Pontedera, attraverso Vicopisano, Fornacette, Calci, Colignola, Mezzana, li ha portati fino a Pisa, in un percorso che si è snodato sui lungarni fino alla passarella finale in piazza dei Miracoli. Alla premiazione erano presenti, oltre al sindaco di Pisa Marco Filippeschi, il presidente nazionale Uisp Lorenzo Bani e il presidente del Coni e della "Federazione pisana Podismo" Sandro Bonechi. Fra gli altri risultati, per la mezzamaratona ecco i risultati: quella maschile è stata vinta da Massimo Mei, "Atl Castello" con il tempo di 1.09.35 davanti a Maurizio Lastrucci "Montemurlo Meucci" e Giusppe Giambrone "Toscana Atletica". Quella femminile è stata vinta dalla statunitense Stephanie Feagin con il tempo di 1.30.08 davanti a Ghelli Caroti "La galla Atletica Pontedera" e a Angela Stefani "La galla Atletica Pontedera. Edoardo Prediletto

Fonte: il Tirreno — 18 maggio 2009 pagina 34 sezione: SPORT

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio